barbara maida dietista

Il primo incontro

Ogni persona è unica. La sua dieta ideale lo è altrettanto: non esiste una dieta - o meglio, un comportamento alimentare corretto - che si adatti a ciascuno di noi.

Per questo, durante il primo colloquio la dottoressa Maida approfondisce gli aspetti di carattere fisico (anamnesi alimentare, anamnesi familiare, analisi degli esami ematici di laboratorio, valutazioni antropometriche), e gli aspetti di carattere comportamentale (sul tipo di vita, il grado di attività fisica svolta, la presenza di fattori di stress).

Tutte queste informazioni (come sei e come vivi) sono raccolte durante il primo colloquio, e da esse deriva il quadro completo del paziente sul quale verrà studiata e personalizzata la dieta.

La prima visita é gratuita

Calcolo del BMI

Il calcolo del peso "ideale"

Se la "dieta" è unica, esistono invece alcuni parametri di misurazione del grado di obesità di una persona che valgono per tutti. I dati da cui partire sono il peso attuale, l'altezza, il sesso, l'età, la circonferenza del polso e la circonferenza addominale. Tutti questi parametri, combinati tra loro, permettono di dare risposta a molte domande ("Sono sovrappeso?", "Di quanto dovrei dimagrire?").

All'interno del sito la dottoressa Maida vi mette a disposizione alcuni strumenti per effettuare questi calcoli in autonomia; tenete presente, però, che per inquadrare correttamente gli indici di misurazione del peso corporeo occorre una preparazione medica specifica. Pertanto, i valori possono essere presi solo come indicazione di massima.

  • Calcolo del BMI - Body Mass Index o Indice di Massa Corporea

    L'indice di massa corporea (abbreviato IMC o BMI, dall'inglese body mass index) è un dato biometrico, espresso come rapporto tra peso e altezza di un individuo ed è utilizzato come un indicatore dello stato di peso forma. Operativamente l'indice di massa corporea si calcola come il rapporto del peso, espresso in chilogrammi, e il quadrato dell'altezza, espressa in metri. Vai al calcolo del BMI

  • Calcolo del Metabolismo Basale

    Il metabolismo basale è il dispendio energetico di un organismo a riposo, e comprende l'energia necessaria per le funzioni metaboliche vitali (respirazione, circolazione sanguigna, digestione, attività del sistema nervoso, ecc.). Rappresenta circa il 45-75% del dispendio energetico totale nella giornata.

    Il valore del metabolismo basale si esprime in chilocalorie. Si può calcolare un valore medio del metabolismo basale moltiplicando il peso in kg per un coefficiente che varia in funzione del sesso e dell'età. Questo valore tuttavia non è corretto per chi è in una condizione di sovrappeso. Un calcolo più preciso si ottiene usando il peso della sola massa magra, utilizzando però dei coefficienti che tengono conto della percentuale ideale di massa grassa, che varia in funzione di età e sesso. Vai al calcolo del metabolismo basale

  • Calcolo Composizione Corporea

    E' possibile approfondire lo studio dello stato nutrizionale di un paziente, mediante la valutazione della sua composizione corporea. Il corpo umano è composto da numerosi costituenti, tuttavia la composizione corporea viene convenzionalmente espressa in due comparti principali: la massa grassa (FAT) e la massa magra (Fat Free Mass o FFM). La massa grassa è il peso del solo grasso dell'organismo, mentre la massa magra è il peso di tutti gli altri componenti organici, soprattutto acqua, che costituisce, in condizioni normali, circa il 73 % della FFM totale.

    La determinazione della esatta composizione corporea di un soggetto, è utile nei casi in cui la FFM o la FAT variano sostanzialmente dai parametri normali. Per fare un esempio lampante, è ovvio che un culturista che si esercita regolarmente in palestra, avrà una muscolatura e quindi una FFM molto più sviluppata (e quindi molto più pesante) di un soggetto medio. Se valutiamo il peso teorico del culturista con le normali formule antropometriche, otterremo un peso teorico molto più basso di quello reale e saremo portati a ritenere che debba dimagrire, mentre invece non ha un filo di grasso in più. Ed ancora, la valutazione della composizione corporea è indispensabile per determinare lo stato di nutrizione del paziente in tutte le condizioni che alterano sostanzialmente il contenuto di liquidi dell'organismo ( gravidanza, insufficienza renale, ...).

    Esistono diversi metodi per la valutazione della composizione corporea: il metodo diluimetrico, il metodo densitometrico, la BIA (Body Impedenziometric Assessment) o impedenziometria corporea. La misurazione si effettua in studio.

  • Misurazione del grasso viscerale

    Il grasso viscerale - noto anche come grasso addominale - è la parte di tessuto adiposo concentrata all'interno della cavità addominale e distribuita tra gli organi interni ed il tronco.

    L'eccesso di grasso addominale è definito "obesità androide". Con quest'ultimo termine si vuole sottolineare la tipica associazione del grasso viscerale con il sesso maschile ed i suoi ormoni (detti appunto androgeni). La necessità di differenziare questa forma di obesità da quella ginoide - tipica del sesso femminile e caratterizzata da accumuli adiposi concentrati nella metà inferiore dell'addome, nelle regioni glutee ed in quelle femorali - deriva dalla diversa influenza dei due fenotipi sul rischio cardiovascolare. Non si tratta quindi di una semplice differenziazione topografica, bensì di una distinzione dal grande significato fisiopatologico. Tra i due tipi di obesità , quella addominale si è chiaramente dimostrata più pericolosa, tanto da essere considerata uno dei più importanti fattori di rischio di mortalità per malattie cardiovascolari, nonché uno dei principali fattori di rischio per il diabete di tipo II. L'esagerato accumulo di grasso centrale è inoltre associato alle complicazioni metaboliche e cardiovascolari tipiche della sindrome metabolica (ipertensione, iperlipidemia, steatosi epatica, aterosclerosi ed il già citato diabete di tipo II). Vai alla valutazione del rischio cardiovascolare

©Barbara Maida - P.I.12345678901 - @Powered by Twebbo Web Agency - Tutti i diritti riservati, 2011 - 2012.